Portale Eventi del Consortium GARR

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa
Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR).

Informativa sulla privacy

Informativa sul trattamento dei cookie

CONFERENZA GARR 2017
15-17 NOVEMBRE 2017, Università Ca' Foscari di Venezia

16 Nov 2017

Sara Di Giorgio

Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane (MiBACT)
http://www.iccu.sbn.it
Franco Niccolucci

 

Collabora dal 2004 con l’ICCU ( http://www.iccu.sbn.it/opencms/opencms/it/) per lo sviluppo di CulturaItalia, il portale della cultura italiana del MiBACT, e di numerosi progetti europei per la digitalizzazione, la fruizione e la conservazione a lungo termine del patrimonio culturale digitale. Partecipa al progetto Parthenos, coordinando le attività per la definizione dei requisiti per lo sviluppo di policy sul data lifecycle.

Since 2004, she collaborates with ICCU ( http://www.iccu.sbn.it/opencms/opencms/it/) in developing CulturaItalia, the portal of the Italian culture, as well as many European projects for cultural heritage digitalization, on-line access and digital preservation.She participates in Parthenos project by coordinating the task on definition of policy requirements concerning the data lifecycle.

Paper

Slide

SESSIONE 3

Policies for Research Data Management

Un template di MDP per le Digital Humanities: il modello di PARTHENOS

Franco Niccolucci, Sheena Basset e Sara Di Giorgio

Il Data Management Plan (DMP) in corso di sviluppo all’interno del progetto PARTHENOS potenzierà la ricerca digitale nei settori di Storia, Studi Linguistici, Patrimonio Culturale, Archeologia e campi correlati nel campo delle Scienze Umane (Digitali). Esso offrirà supporto alla condivisione efficiente di dati da parte dei ricercatori secondo i principi del paradigma FAIR, attraverso repository digitali pubblicamente accessibili. IL DMP di PARTHENOS offrirà una guida chiara a ricercatori e gestori di data repository per pianificare il ciclo di vita dei dati.

Offrirà inoltre una prospettiva di lungo periodo descrivendo il modo in cui i dati sono generati, collezionati, documentati, condivisi e conservati, prendendo in considerazione requisiti comuni e specifici delle discipline coinvolte nel progetto. Il modello di DMP di PARTHENOS comprende sezioni sulla raccolta e documentazione dei dati, sugli aspetti etici, legali e di sicurezza, sull’archiviazione e conservazione a lungo termine dei dati e sulla loro condivisione e riuso

A DMP template for Digital Humanities: the PARTHENOS model

Franco Niccolucci, Sheena Basset and Sara Di Giorgio

The Data Management Plan (DMP) under development by PARTHENOS project will empower digital research in the fields of History, Language Studies, Cultural Heritage, Archaeology, and related fields across the (Digital) Humanities. It will support researchers to effectively share their data according to the FAIR Data Principles through publicly accessible, digital repositories. The PARTHENOS DMP will offer a clear guidance to its stakeholders, mainly researchers and data repositories, to plan the life cycle of data.

It will offer a long-term perspective by outlining how data will be generated, collected, documented, shared and preserved, taking into consideration commonalities and specific requirements of the disciplines involved in the project. The PARTHENOS DMP template comprises sections about data collection and documentation, ethics, legal and security issues, data storage and preservation, and data sharing and reuse.


Sponsor