Event Website - Consortium GARR

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookies Policy

Informativa sulla privacy

Informativa sul trattamento dei cookie

WORKSHOP GARR 2020
2-6 novembre 2020

Comitato di programma

Enrico Ardizzoni    Università di Ferrara

Enrico Ardizzoni    Università di Ferrara

Enrico Ardizzoni    Università di Ferrara

Alex Barchiesi   GARR

Alex Barchiesi   GARR

Alex Barchiesi   GARR

Alex Barchiesi ama definirsi un “fisico creativo”. PHD in Fisica delle Particelle e ricercatore al CERN nell’ambito dell’esperimento ATLAS, professore associato presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e EPFL, il suo lavoro artistico è stato presentato in vari centri di prestigio in Europa tra cui l’IRCAM di Parigi e l’Auditorium Parco della Musica di Roma e ha ricevuto riconoscimenti internazionali. Al momento lavora presso il dipartimento Calcolo e Storage Distribuito del GARR, dove segue tra l’altro la comunità delle arti performative.

Claudia Battista    GARR

Claudia Battista     GARR

Claudia Battista    GARR

Claudia Battista è vice Direttore del Consortium GARR e Coordinatrice del dipartimento Network. Ha conseguito la laurea in Fisica all'Università di Roma Sapienza nel 1987, con una tesi sperimentale presso i laboratori nazionali di Frascati dell'INFN. Da allora si occupa di reti di trasmissioni dati, partecipando attivamente alla progettazione e realizzazione della Rete GARR.

Cura nel tempo l’evoluzione dell’infrastruttura di rete che risponde alle specifiche esigenze della ricerca scientifica e dell’intera comunità accademica e di ricerca in Italia. Tra il 2013 e il 2016 ha coordinato il progetto di potenziamento strutturale GARR-X Progress, che ha attivato un’infrastruttura di rete interamente in fibra ottica e basata su tecnologie di networking all’avanguardia, nelle quattro Regioni della Convergenza. Ha coordinato la partecipazione del GARR ai progetti per la realizzazione ed evoluzione della rete della ricerca europea GÉANT e ai progetti per la realizzazione della rete di interconnessione delle reti accademiche e di ricerca dei paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo (EUMEDConnect).

È Vice Rappresentante (Deputy) per la rete GARR negli organi societari della GÉANT Association (in precedenza in quelli di TERENA e DANTE), l’associazione delle Reti della Istruzione e della Ricerca in Europa che promuove e coordina attività di ricerca e sviluppo relative alle tecnologie di rete e al loro dispiegamento nell’ambiente accademico e di ricerca e che decide le strategie di sviluppo e di gestione della rete europea GÉANT.

Elis Bertazzon   GARR

Elis Bertazzon   GARR

Elis Bertazzon   GARR

Massimo Carboni  GARR

Massimo Carboni  GARR

Massimo Carboni  GARR

Massimo Carboni si è laureato in Fisica all'Università degli Studi di Roma La Sapienza e da oltre 20 anni si occupa di calcolo e reti. Nell'ambito del calcolo scientifico, dagli anni 90 si è occupato della transizione dai sistemi di calcolo proprietari a quelli aperti (Unix). Durante questo periodo ha partecipato allo sviluppo di simulazioni software di tipo Montecarlo per la fisica nucleare e subnucleare (HEMAS, FLUKA). Dalla fine degli anni 90 svolge la propria attività nell'ambito del networking acquisendo una notevole esperienza nel campo delle reti ottiche, delle reti a pacchetto e su tematiche infrastrutturali collegate alle reti trasmissive.

È stato responsabile della progettazione della rete GARR-G (2002) e successivamente di GARR-X (2009). È stato il coordinatore tecnico del progetto GARR-X Progress (2013-16). Nell'ambito dell'evoluzione di rete europea GEANT ha fatto parte del team di esperti che ha disegnato, progettato l'attuale rete paneuropea Géant. Attualmente è coordinatore del dipartimento Infrastruttura del GARR e coordinatore del gruppo di Innovazione (progetto ELISA).

Nicla Diomede   Università di Milano

Nicla Diomede   Università di Milano

Nicla Diomede   Università di Milano

Fabio Farina  GARR

Fabio Farina  GARR

Fabio Farina  GARR

Fabio è PhD in Informatica e lavora con GARR dal 2010. All'interno del Dipartimento Infrastruttura si occupa di progetti Europei, della creazione di nuovi servizi, e delle tematiche di NFV, Edge e orchestrazione applicate all'evoluzione della Rete GARR.

Alessandro Inzerilli   GARR

Alessandro Inzerilli   GARR

Alessandro Inzerilli   GARR

Leonardo Lanzi   GARR CERT

Leonardo Lanzi   GARR CERT

Leonardo Lanzi   GARR CERT

Leonardo Lanzi: è da maggio 2018 il coordinatore del GARR-CERT. Laureato in Fisica con un Dottorato di Ricerca in Informatica e Applicazioni, in precedenza si è occupato dei sistemi informatici e di reti per il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Firenze. E' stato docente di Informatica per il corso di studi in Fisica e Astrofisica dell'Ateneo fiorentino. Programmatore ed esperto in sicurezza informatica, è stato consulente di parte in procedimenti civili e penali.

Gabriella Paolini    GARR

Gabriella Paolini    GARR

Gabriella Paolini    GARR

Coordina le attività di Training e E-Learning del GARR, la rete nazionale a banda ultralarga dedicata alla comunità dell’istruzione e della ricerca. Coordina le attività di GARR nel progetto europeo “UP2University”. Ha coordinato le attività del progetto di formazione “Progress in training” e si occupa dei rapporti con la comunità di scuole collegate alla rete GARR. Si occupa inoltre di alfabetizzazione digitale sia in ambito lavorativo che in azioni di volontariato personale.

In particolare ha curato l’iniziativa Conoscere Internet, realizzata da GARR in collaborazione con l’Associazione Assoprovider. È un tecnico informatico e di telecomunicazioni, una appassionata di arte e spettacolo e una mamma.

Federico Ruggieri    GARR

Federico Ruggieri    GARR

Federico Ruggieri    GARR

Laureato in Fisica presso l'Università di Bari e Dirigente di Ricerca dell’INFN presso la Sezione di Roma Tre, è Coordinatore del Dipartimento di Calcolo e Storage del GARR dal 2013 e Direttore del GARR dal 1 gennaio 2015.

Ha svolto la sua attività professionale sperimentale principalmente nel campo della Fisica delle particelle. Ha partecipato alla costruzione, messa in opera ed analisi dei dati di diversi esperimenti al CERN ed a Frascati. Nel corso della sua carriera si è concentrato sugli aspetti del calcolo, delle reti di trasmissione dati e dei sistemi di acquisizione e processamento dei dati. Ha ricoperto molti incarichi: Presidente della Commissione Nazionale Calcolo INFN, Chairman del Comitato Europeo per il Calcolo nella Fisica delle Alte Energie (HEPCCC), Direttore del CNAF (Centro Nazionale per la Ricerca e Sviluppo nelle Tecnologie Informatiche e Telematiche dell’INFN), membro del Comitato Tecnico Scientifico della Rete GARR e del Consorzio CASPUR.
In qualità di chairman dello HEPCCC ha avviato il primo Progetto Europeo DataGRID per lo sviluppo di Griglie Computazionali, co-finanziato dalla Commissione Europea ed è stato il Project Manager di successivi progetti Europei di estensione delle infrastrutture Grid nei paesi del Mediterraneo, del Medio Oriente ed in Cina (EUMEDGRID, EUMEDGRID-Support, EUChinaGrid, CHAIN, CHAIN-REDS).

È docente di “Acquisizione Dati e Controllo di Esperimenti” nel corso di laurea magistrale in Fisica presso l’Università di Roma Tre ed esperto scientifico qualificato del MIUR. Ha al suo attivo più di 400 pubblicazioni nel campo delle particelle elementari, dell’acquisizione dati e del Grid computing.

È stato speaker in molte conferenze internazionali sugli argomenti di Grid ed eInfrastructures. La sua collaborazione con GARR risale agli anni ’90, quando è stato tra l’altro membro del primo Organismo Tecnico Scientifico GARR.

Federica Tanlongo    GARR

Federica Tanlongo    GARR

Federica Tanlongo    GARR

Laureata in Filosofia, ha un Master di secondo livello in Gestione e Progettazione per l'Editoria e la Comunicazione Multimediale conseguito presso l'Università la Sapienza. È con il GARR dal 2004 dove coordina l'unità di Relazioni Esterne e Comunicazione. Esperta di comunicazione tradizionale, web e multimediale e divulgazione tecnico-scientifica, ha partecipato a numerosi progetti internazionali occupandosi sia di aspetti di comunicazione e formazione che manageriali.

Sabrina Tomassini    GARR

Sabrina Tomassini    GARR

Sabrina Tomassini    GARR

Sabrina Tomassini is an expert in network infrastructure design and she joined GARR in 2007 as Senior Network Engineer. She is part of the Network Planning and Engineering team, that collects the user community requests for connectivity and plans technical solutions to implement them. In the position, Sabrina is currently following initiatives connected to Humanities and Cultural Heritage communities. She is also involved in GARR member and partner relations.

Davide Vaghetti    GARR

Davide Vaghetti    GARR

Davide Vaghetti    GARR

Experienced Head Of Service Management with a demonstrated history of working in the computer networking industry. Skilled in Python Programming Language, Bash, Java, HTML, and Software Development. Strong operations professional with a Postgraduate diploma focused in Internet Technology from Università di Pisa.

Enrico Venuto   Politecnico di Torino

Enrico Venuto   Politecnico di Torino

Enrico Venuto   Politecnico di Torino

Damiano Verzulli    Università di Chieti

Damiano Verzulli    Università di Chieti

Damiano Verzulli    Università di Chieti

Classe 1971, nel 95 si laurea in Scienze dell’Informazione e nel 1996 inizia ad occuparsi di tecnologie Internet, in CINECA, nell’allora gruppo CSD/Nettuno. Nel periodo 1999-2002, in piena “Dot-Com Bubble”, transita in Nextra – multinazionale norvegese a caccia del mercato ISP Europeo – dove coordina il gruppo italiano di web-development. Dal 2003 è referente tecnico GARR (APM) per l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, dove supporta gran parte dei processi di gestione dell’infrastruttura di Rete d’Ateneo e dei sistemi ospitati nel relativo Datacenter. Dal 2013 è anche APM di ICRANET. In un macro-contesto in costante e rapida evoluzione, cerca di garantire il miglior funzionamento possibile di tutta l’infrastruttura gestita, impiegando al meglio le tecnologie di “monitoring” e di “analitica”. Convinto sostenitore della cultura “Open Source” spende gran parte del proprio tempo a (cercare di) aggiornarsi su tutto quello che è l’Internet “moderna” e sulle tecnologie software che vi ruotano attorno

Print Email