Giovedì 15 giugno

Giovedì 15 giugno
PROGRAMMA

Calcolo scientifico e Big Data

modera Alessandro Brunengo, INFN

 
 

Fabio Castelli, Università di Firenze

Verso un gemello digitale dei rischi idrogeologici in Italia

Stefano Cacciaguerra, INGV

Componenti Digital Twin per i Fenomeni Geofisici Estremi: l'esempio degli Hazard Vulcanici nel progetto DT-GEO

Lighting Talk

Samuele Pierattini, ENEA

IT@CHA Virtual Lab: un insieme di tecnologie abilitanti per l'implementazione e l'arricchimento del Digital Twin nei Beni Culturali

Simone Giusepponi, ENEA

La piattaforma IEMAP: Il ruolo dei dati aperti e condivisi

Coffee break

Intelligenza artificiale (AI) nella comunità accademica e della ricerca - quali opportunità e quali rischi?

modera Nicoletta Boldrini, giornalista

Panel Modera: Nicoletta Boldrini,giornalista

Andrea Simoncini , Università di Firenze

Tiziana Catarci, Sapienza Università di Roma

Guido Scorza, Garante della privacy

Cesare Furlanello, Orobix

Andrea Renda , Centre for European Policy Studies (CEPS)

 

Lunch break

 

Lo spazio dei dati

modera Monica Forni, Università di Bologna

Rosa Gini , ARS Toscana

European Health Data Space: il piano e i primi passi

Lighting Talk

Valentina Pasquale, IIT

IIT Dataverse: il repository dell’Istituto Italiano di Tecnologia per la conservazione e la condivisione dei dati FAIR della ricerca

Daniele Cenni, Università di Firenze

Modelli e strumenti per la valorizzazione dei risultati della ricerca: la Vetrina della Ricerca

Sara Di Giorgio, GARR  | Giulia Caldoni, Università di Bologna

Skills4EOSC e le reti professionali dei Data Steward per lo sviluppo della scienza aperta

Sara Coppini, Università di Bologna

La diversità dei dati della ricerca: una strategia comune in un contesto multidisciplinare

Mario Sicuranza, CNR ICAR  | Serena Fabrizio, CNR

FOSSR: Promuovere la scienza aperta in Italia con strumenti innovativi per la ricerca nelle scienze sociali

Coffee break

Tecnologie digitali per cultura e formazione

modera Simonetta Buttò, Ministero della Cultura

Valentino Catricalà, SODA (School of Digital Arts) Gallery di Manchester

Lighting Talk

Alessandro Bombini, INFN

Un'infrastruttura orientata al Cloud del Centro di Competenza per la Conservazione dei Beni Culturali

Serenella Valiani, IMT Scuola Alti Studi Lucca

Why Mary Can Hack: introdurre efficacemente studentesse delle scuole superiori alla sicurezza informatica

Maura Sandri, INAF

Play INAF: risorse digitali per la didattica dell’astronomia

Francesca Pezzati, Università di Firenze

Verso la didattica mista: interventi di miglioramento della user experience dei sistemi elearning

Francesco Romano, CNR Istituto di Informatica Giuridica e Sistemi Giudiziari

Progetto IS-LeGI per la didattica e la formazione

Franco Niccolucci, ARIADNE RI

I “gemelli digitali” nella digitalizzazione del patrimonio culturale

Matteo Zambelli, DIDA - Università di Firenze

Sfruttare l'intelligenza collettiva nell'educazione alle arti e al design
 

Main Sponsor

MATICMIND
CISCO
Juniper

La Conferenza GARR 2023 è ospitata da:

Università di Firenze